image

• 4 come i paesi attraversati dalla corsa: Andorra, Spagna, Svizzera e Francia. Andorra è un po’ come il Molise, per ricordarci che esiste ci fanno passare il Tour…

• 42, come gli anni di Matteo Tosatto, il più esperto del gruppo; il più giovane sarà Sondre Holst Enger con soli 22 anni. Matteo si farà chiamare papà.

• 15 come le partecipazioni consecutive ai grandi giri di Adam Hansen che si conferma iron-man.

• 27.3 come l’età media della Lampre-Merida, la squadra più giovane del gruppo; con 32.7 la Lotto-Soudal è la meno giovane.

• 5 i team che non hanno ancora vinto una gara nel World Tour in questo 2016: AG2R, Bora-Argon 18, Cannondale, Direct Energie and Fortuneo-Vital Concept. Sicuramente almeno un paio faticheranno a raggiungerla anche in questo Tour…

• 3358,3 come i km previsti dal percorso, due le crono individuali per un totale di 54 km; quattro arrivi in salita, e che salite (Andorra Arcalis, Finhaut-Emosson, Mont Ventoux e Saint-Gervais Mont Blanc). Ma che ne sanno i Francesi dello Stelvio…

• 2408 metri, la quota massima che il gruppo raggiungerà a Port d’Envalira. Ribadiamo. Ma che ne sanno…

• 3, i corridori in partenza ad aver già vinto il Tour, sono Alberto Contador, Chris Froome e lo Squalo Vincenzo Nibali.

• 16 i grandi giri vinti tra tutti i partenti, 24 classiche monumento, 10 mondiali e più di 250 tappe in grandi giri.

• 6 come i top riders che per la prima volta saranno insieme al via: Fabio Aru, Alberto Contador, Chris Froome, Vincenzo Nibali, Nairo Quintana e Alejandro Valverde.

• 35 le nazioni con almeno un ciclista al via.

• 38 i francesi in gruppo, sono i più rappresentati.

• 0 come gli etiopi ad aver già preso parte al Tour, il primo sarà Tsgabu Grmay. #DajeTsgabu

• 17 campioni nazionali in partenza di cui ben tre sono della Tinkoff.

• 32 debuttanti al Tour, ben 5 sono in maglia LottoNL-Jumbo.

• 0 i neo-professionisti in partenza.

• 17 i Tour a cui ha preso parte Sylvain Chavanel, è un record tra i ciclisti in attività.

• 34, i grandi giri a cui ha preso parte Matteo Tosatto. Nessuno come lui.

• 0 i ciclisti che potranno vincere per la seconda volta la maglia bianca, che sarà vinta in ogni caso da un volto nuovo.

• 14 000 000 i gadget che verranno distribuiti dalla carovana.

• 16 le città che verranno battezzatoe per la prima volta dal Tour: Utah Beach Sainte-Marie-du-Mont, Saint-Lô, Arpajon-sur-Cère, L’Isle-Jourdain, Lac de Payolle, Vielha Val d’Aran, Escaldes-Engordany, Bourg-Saint-Andéol, La Caverne du Pont-d’Arc, Villars-les-Dombes Parc des Oiseaux, Culoz, Moirans-en-Montagne, Berne, Finhaut-Emosson, Megève e Chantilly.

Advertisements